Pubblicato da: Francesco Filippi | aprile 6, 2010

COME DIVENTARE CONSAPEVOLI, RESPONSABILI, ETICI, TRASMETTERE VALORI AI FIGLI E CAMBIARE IL MONDO (prima parte) (9)

In questo articolo cercherò di affrontare uno dei temi, il più difficile senza ombra di dubbio per me, che mi appassiona in modo insistente da quando, dal 1994, iniziai ad occuparmi di crescita personale.

Il tema riguarda “quali valori trasmettere ai figli” pur essendo il titolo più ampio.

Questo tema è profondamente collegato agli altri due temi che compongono l’inizio e la fine del titolo dell’articolo ossia come diventare responsabili, consapevoli ed etici e come cambiare il Mondo.

Anche se questi tre temi possono sembrare slegati ad un primo colpo d’occhio, ci si rende invece subito conto che trasmettere valori ai figli è profondamente legato a ciò che noi intimamente siamo e che quindi trasmettiamo con l’esempio non solo ai figli ma a tutti quelli che sono intorno a noi. Non è sempre però così scontato trasmettere un valore se lo si è.

Infatti la trasmissione di un valore passa, oltre che dall’esempio, attraverso così tanti fattori che solo il dire:”Io sono responsabile, quindi lo saranno anche i miei figli” può non essere sempre vero.

Ma questo lo vedremo in un altro articolo.

Il cambiare il Mondo poi è un evento che, anche non volendo, in ogni caso avviene e costituisce il “lavoro” inconsapevole che tutti gli individui compiono dall’inizio della storia dell’uomo, sia nel bene che nel male e dipende strettamente dai valori che ciascun individuo condivide con gli altri e che trasmette ai propri figli che, dopo di noi nei secoli, continuano il lavoro di evoluzione del Mondo.

Anche senza essere esperti in materia ci rendiamo subito conto che cambiare il Mondo può diventare uno degli impegni più difficili da portare a termine ma sicuramente un impegno da conseguire in modo deliberato se vogliamo che la società migliori.

Sì perché tutto ciò che non è deliberato non si può governare e ci trasporta verso direzioni indeterminate lasciandoci in balia degli eventi.

Appena sfioriamo questo tema fiumi di domande affiorano nella nostra mente e ci inducono subito a chiederci se è proprio vero che questi tre temi siano collegati, se noi come singoli individui possiamo modificare il Mondo, in che modo e partendo da quali azioni, chi può farlo e chi non, se possono riuscirci solo i potenti della terra o anche le persone comuni, se sia facile, difficile o impossibile, quanti ci hanno provato nel loro piccolo e hanno avuto successo oppure fallito, se ci vogliono molti soldi per tentare ma in ogni caso dove e come investirli, se si guadagna qualcosa a farlo e se comunque ne valga la pena, quanto bisogna essere preparati e istruiti, se sia un fenomeno che avviene naturalmente senza che nessuno se ne occupi, se è necessario cooperare con altri individui affinché qualche cambiamento avvenga, e ancora perché fino ad ora il Mondo non è migliorato così come si vorrebbe, come fare a capire se il Mondo sta migliorando e da quali segnali si può evincere il miglioramento, dove cercare questi segnali, chi e cosa deve produrre questi segnali, quali sono i fattori che possono influire sul miglioramento e quali sul peggioramento, se ci sia un destino naturale verso il quale il Mondo naturalmente tende, se Dio sia coinvolto in tutto questo, sempre che Dio esista, se dipenda dal libero arbitrio di ciascun individuo e in che misura, o se da quello di più individui insieme, se esista una scuola di pensiero che riguardi il cambiamento del Mondo, e se esista un tipo di istruzione sul miglioramento del Mondo nel quale i giovani possano applicarsi, se esistano ricerche in questa direzione, se esiste una sufficiente sensibilizzazione a riguardo da parte dei Governi di tutto il Mondo e molte, molte altre considerazioni potrebbero essere fatte da chiunque su qualsiasi tema e state sicuri che lo riguarderebbe.

Pur essendo lecito e spero abbastanza sensato ciò che è stato detto sino ad ora credo però che la maggior parte delle persone non faccia speculazioni intellettuali di questo tipo ma cerchi di perseguire il miglioramento della condizione della propria vita secondo le proprie necessità, capacità e possibilità.

E se questo porta al miglioramento del Mondo bene, altrimenti credo che veramente pochi si pongano il problema, con un orientamento ad un risultato condiviso da tutti. Il primo bisogno da soddisfare è la sopravvivenza.

E invece tutti noi dovremmo porci il problema di cambiare il Mondo, anche solo come idea, perché è da questo intento che dipende ciò che trasmetteremo ai figli.

Quindi la domanda iniziale “Come trasmettere valori ai propri figli” dovrebbe trasformarsi in “Cosa trasmettere ai propri figli”, anche se sembra che spesso le persone non siano così inclini a farsi troppe domande sui valori che trasmetteranno ai figli, considerando adeguati quelli che già possiedono, ereditati dai genitori, non per cattiva volontà bensì perché credo sia una delle cose più difficile decidere che i valori che si possiedono possano essere insufficienti o messi in discussione. Così facendo si decide cosa i propri figli saranno in grado di cambiare della società.

Anche perché il “come trasmettere” è scritto nei libri mentre il “cosa trasmettere” è scritto dentro di noi e se non vogliamo leggerlo nessuno lo farà per noi. Ma anche volendo leggere dentro di noi a volte è impossibile farsi domande su valori che non si sa se esistano e che magari sono sopiti da tempo.

Per capire cosa trasmettere ai figli è necessario compiere un atto di fede e iniziare a cercare anche in luoghi dove non avremmo mai cercato, compiendo il percorso forse più facile o forse più difficile che è quello della crescita interiore.

Scopriremmo così chi veramente siamo, quali sono i nostri veri desideri e le nostre vere aspirazioni, le cose in cui crediamo e che ci rendono allineati con gli altri esseri.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: